Donne dell’alluvione

Pitigliano: In scena "Trincea di Signore"

Ortensia e Gervasia chiuse in casa, a spiare dalla finestra una Firenze alluvionata e parlano. Ma le loro chiacchiere non sono la chiave unica del testo: il mondo in cui le due donne abitano è deserto e privo di certezze.

domenica 22 gennaio, ore 17.30
Teatro Salvini a Pitigliano
'Trincea di signore' di Silvia Calamai
regia originale Barbara Nativi
(ripresa da Dimitri Milopulos con l'aiuto di Gherardo Vitali Rosati)
con Daniela Morozzi, Monica Bauco
musiche originali Marco Baraldi
al pianoforte Marco Baraldi
voce Giada Secchi
luci Andrea Narese
produzione Il Teatro delle Donne
Teatro della Limonaia

Ortensia e Gervasia sono chiuse in casa, a spiare dalla finestra una Firenze che sembra alluvionata da tempo immemorabile e parlano. Ma le loro chiacchiere non sono la chiave unica del testo: il mondo in cui le due donne abitano è deserto e privo di certezze.
Pare che Ortensia sia salita da Gervasia perché ha finito il latte o l'olio; sembra che Ortensia non possa tornare nel suo appartamento e che anche la Cupola e il Campanile si dissolvano e scompaiano in una lontananza umida e pericolosa. Il nemico è l'Altro, ma nessuno sa che cosa sia. Ci entra in casa e ci parla, con lunghi e strani silenzi.

Categoria: