Grosseto Teatro Moderno
Un ricco borghese, il signor Jourdain, sogna di diventare nobile, un desiderio destinato a restare tale, perché le persone di cui si circonda sono solo, adulatori e scrocconi.
Donne dell’alluvione
Ortensia e Gervasia sono chiuse in casa, a spiare dalla finestra una Firenze che sembra alluvionata da tempo immemorabile e parlano. Ma le loro chiacchiere non sono la chiave unica del testo: il mondo in cui le due donne abitano è deserto e privo di certezze.
Roccastrada
Sarà l’omaggio di Dario Ballantini a Lucio Dalla ad aprire la stagione teatrale al Teatro dei Concordi di Roccastrada, sabato 21 gennaio alle ore 21, seguito da degustazione di prodotti tipici locali, Il cartellone torna sabato 28 gennaio con "L’apparenza inganna" e va avanti fino al 10...
Opera Roma
Un'esaltazione della parità tra i sessi, non ci sono accezioni negative in questo capolavoro dolce e amaro che coinvolge entrambi i sessi e che glorifica le donne segnalando che i desideri femminili non sono diversi da quelli maschili, sta in questo la sua forza rivoluzionaria e la sua perenne...
PITTI UOMO
Si apre la 91esima edizione di Pitti Uomo. Attesi 36mila visitatori alla kermesse alla Fortezza da Basso.
Parigi, riapertura Bataclan: concerto Sting sold-out in un'ora
francia
I biglietti per l'esibizione dell'ex leader dei Police, messi in vendita alle 10 del mattino di oggi, sono andati subito esauriti, 'costringendo' il sito on-line del locale ad avvertire che "tutti i posti disponibili sono gia' stati venduti"
Mtv Europe, con 3 premi sbanca l'assente Justin Bieber: Beyoncè a mani vuote
Musica
La sorpresa in negativo è stata Beyoncè, rimasta all'asciutto di premi malgrado le cinque nomination. La serata è stata molto spettacolare con fuochi d'artificio, giochi di luce, palcoscenici mobili ed effetti speciali. L'altra grande assente oltre a Bieber, Lady Gaga, ha ottenuto i...
Michael Bublé: "mio figlio ha il cancro"
Su Facebook
L'annuncio choc arriva dal profilo del cantante, che ha cancellato attività professionale per stare vicino al figlio di appena tre anni
Cinema, festival Sicilia senza fondi: a giorni tavolo coi produttori
Patrimonio da difendere
"I festival in Sicilia hanno un ruolo importantissimo perche' molti coprono zone dove non ci sono cinema o dove programmano sostanzialmente grandi produzioni. Invece, questa rete da' spazio al cinema sperimentale, di ricerca e peraltro promuove le produzioni finanziate dalla Film...
Riforma Cinema, dopo cento anni l'Italia dice addio alla censura
Dopo 103 anni
Negli anni successivi, il regime fascista confermò le disposizioni precedenti con una legge emanata nel 1923 da Mussolini introducendo anche valutazioni politiche tra i motivi validi a bloccare un film

Pagine

Abbonamento a Spettacolo